Due carabinieri suicidi

Roma, 31 ottobre 2010. Oggi due suicidi di carabinieri nella stessa giornata.
Un brigadiere di cinquantacinque anni si è sparato un colpo di pistola in una stanza dell’archivio del comando provinciale di Salerno. Un altro militare, di trent’anni, si è ucciso in una strada di campagna che collega Scafati a Poggiomarino.

Si uccide tenente dei carabinieri

Roma, 28 ottobre 2010. Una tenente dei carabinieri di 29 anni, si e' uccisa sparandosi un colpo al cuore con la pistola d'ordinanza, nel suo ufficio nella caserma Carlo Alberto dalla Chiesa, a Roma.

Avvocato ucciso a Cassino

Cassino, 28 ottobre 2010. Massimo Pallini, l'avvocato di 49 anni ucciso ieri pomeriggio a Cassino, e' stato assassinato per motivi legati a un'asta giudiziaria. L'uccisore sessantaduenne, ieri mattina dopo aver appreso la notizia di aver perduto parte dei suoi beni, ha ritenuto colpevole il legale della sua rovina e si e' recato in un'armeria dove ha acquistato una pistola Glock 9x21. Ha quindi aspettato che l'avvocato arrivasse nel suo studio e ha sparato quattro colpi uccidendolo all'istante. Si e' costituito poco prima delle 19 agli uomini della squadra mobile di Frosinone.

Omicidio - suicidio di agente penitenziario

Bologna, 25 ottobre 2010. Un agente della polizia penitenziaria in servizio a Ferrara ha ucciso una donna di circa 40 anni, con la quale aveva una relazione, e poi si è suicidato.

Medico ucciso da paziente

Parma, 24 ottobre 2010. Un medico di 59 anni di Bussetto (Parma), è stato ucciso da un anziano agricoltore di 79 anni mentre stava salendo le scale dell'abitazione di quest'ultimo per una visita. L'uomo ha sparato al sanitario con un fucile da caccia regolarmente denunciato.
L'omicida è stato trovato in stato confusionale sul divano del suo salotto.

Normativa sulle armi; situazione attuale

Legislatura 16º - 1ª Commissione permanente - Resoconto sommario n. 222 del 22/09/2010

PARERE APPROVATO DALLA COMMISSIONE
SULL'ATTO DEL GOVERNO N. 236

La Commissione,
premesso che:

Suicidio di un anziano

Palermo, 2 ottobre 2010. Un anziano di 84 anni è stato trovato senza vita dai carabinieri in un appartamento a Palermo. Secondo i primi accertamenti l'anziano si sarebbe suicidato sparandosi un colpo d'arma da fuoco al torace. Accanto al cadavere, i carabinieri hanno trovato e sequestrato un fucile da caccia regolarmente denunciato.

Suicida davanti all'ospedale di Niguarda

Milano, 27 settembre 2010. Si sarebbe sparato un colpo di pistola all’interno del suo furgone l’uomo di 43 anni, incensurato, deceduto intorno alle 16 davanti all’ingresso dell’ospedale Niguarda di Milano.

Omicidio suicidio nel torinese

Bussoleno (To), 24 settembre 2010. Ieri sera a Bussoleno nel torinese, un uomo affetto da disabilità psichica, ha ucciso la madre con tre colpi di pistola ed ha poi rivolto l'arma contro se stesso togliendosi la vita.
Nell'abitazione di borgata Argiassera, dopo la tragedia sono subito intervenuti i Carabinieri allertati da qualche vicino che ha sentito gli spari.
Il suicida e possedeva legalmente l'arma da fuoco con regolare porto d'armi, nonostante, rifersicono fonti giornalistiche, fosse accertata la sua invalidità psichica. Viveva con la madre 68enne, malata di Alzheimer.

Padre uccide figli di tre anni e si suicida

Brescia, 20 settembre 2010. Un uomo separato ha ucciso la figlia di 3 anni con un colpo di fucile da caccia semiautomatico cal. 12 e poi si e' suicidato con la stessa arma a Lonato, nel Bresciano.

Condividi contenuti